Ecosistema Robotico SMASH

Il progetto SMASH ( acronimo di Smart Machine for Agricultural Solutions Hightech) finanziato nell’ambito del POR FESR TOSCANA 2014-2020, ha riunito le eccellenze nel campo della ricerca e dell’innovazione e dell’industria toscana per proporre una nuova frontiera nello sviluppo della ricerca robotica, rappresentata da un vero e proprio ecosistema collaborativo, modulare ed integrato per il monitoraggio e la gestione sostenibile delle colture agrarie.  L’ecosistema robotico SMASH è costituito dai seguenti quattro moduli:

AgroBot – mezzo semovente a terra 
Plantoide – un robot bio-ispirato per le analisi ed il monitoraggio dello stato del suolo
FlyBot – un mezzo volante per il monitoraggio 
AncillaryBot – una stazione ancillare a bordo campo per tutti i servizi accessori di cui i vari elementi robotici possono avere bisogno

Nel progetto SMASH, la flotta robotica opera in modo collaborativo con l’uomo e lo aiuta a svolgere in modo accurato e sistematico le operazioni a più alta intensità di lavoro: mentre più esemplari vanno in campo ad eseguire monitoraggi, campionamenti e trattamenti mirati, gli operatori controllano i robot ed eseguono lavori a più alto valore aggiunto, come ad esempio l’analisi speditiva, per quelle analisi che non sono realizzabili autonomamente dal robot.
Il responsabile della coltura potrà:

– verificare il procedere delle operazioni di monitoraggio e gestione delle colture

– programmare gli interventi e le azioni da compiere, che verranno trasmesse in real time agli operativi in campo, in modo semplice e chiaro.

– supportare i robot in quelle decisioni per cui l’intelligenza artificiale ha dei “dubbi”

L’obiettivo ultimo è di fare dell’agricoltura una “fabbrica intelligente”, responsabile sotto il profilo ambientale, sociale e della sicurezza e che, grazie alle tecnologie messe a disposizione da Industria 4.0, usi le risorse naturali in modo ottimizzato, senza sprechi, per garantire la migliore qualità e la massima produttività.

I partner

  • EDI PROGETTI E SVILUPPO S.r.l.,
  • YANMAR R&D Europe S.r.l.,
  • DORIAN srl, BASE srl,
  • SEINTECH srl, AVMAP srl,
  • COPERNICO srl,
  • Dott. Giuntini Filippo
  • DAGRI, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari Ambientali e Forestali – DAGRI.,
  • Scuola Sperioredi Studi Universitari e di Perfezionamenteo Sant’Anna,
  • IIT ondazione Isituto Italiano di Tecnologia.

Per approfondimenti consulta il sito: https://www.progetto-smash.it/

Menu